Dalmazia Meridionale

La Dalmazia meridionale e’ la parte più piccola della costa Croata, la quale confina con lo stato della Bosnia e Herzegovina. La Dalmazia meridionale, e’ la regione più affascinante da un punto di vista naturalistico, storico e culturale della Croazia. La regione, da sempre crocevia di popoli e culture diverse, si estende lungo una fascia costiera che tende a stringersi man mano che si scende verso sud. La straordinaria scenografia naturale che circonda la costa dalmata con decine e decine di piccole e grandi isole, che stupiscono con la loro selvaggia e ancora intatta bellezza.
I centri turistici della Dalmazia meridionale sono: Dubrovnik, Cavtat, Klek e la penisola di Peljesac (Sabbioncello). Dubrovnik e’ un importante centro culturale e amministrativo. La città, con le sue 2554 ore di sole annuali, è tra le più soleggiate località d`Europa e vi cresce una lussureggiante vegetazione di tipo subtropicale. Famosa per le bellissime mura che la circondano, Dubrovnik è la città più a sud della Croazia protetta dalla bora dal monte Srdj e dallo scirocco dall’isola di Lokrum. Cavtat e’ una cittadina nella parte meridionale del Golfo di Zupa, a sud-est di Dubrovnik. Il clima mite e le splendide spiagge attirano ogni anno numerosi turisti. Klek e’ un piccolo centro nell`omonima baia, conosciuto nel XIV sec. come porto bosniaco di Soli, più tardi preso in affitto dalla Republica di Ragusa (Dubrovnik). La penisola di Peljesac e` dopo l`Istria, la maggiore della costa adriatica, lunga 65 km. Sulla penisola, nelle sue località montane, si trovano riserve per la caccia al muflone. I villaggi che circondano la penisola di Peljesac sono: Orebic, Trpanj, Viganj, Ston, Piccola Ston (Mali Ston)

Per ogni informazione o prenotazione
Cell. +39 3402243766
Tel. +39 0719206698
Fax +39 0719203698
roberta.baldassarri@evolutiontravel.it

Contatti

Per ogni informazione o prenotazione
Tel. +39 0719206698
Fax +39 0719203698
Cell +39 3402243766
roberta.baldassarri@evolutiontravel.it

Categorie